ABITO DA SPOSA VINTAGE

I capi d’abbigliamento vintage acquisiscono nel tempo un particolare fascino, dato dal fatto che sono unici e portano con sé particolari ricordi ed emozioni.
Con il passare degli anni gli abiti subiscono infatti un’evoluzione, trasformandosi da capi semplicemente ‘seriali’ in pezzi unici da custodire con gelosia.

Optare per un abito vintage anche nel giorno delle vostre nozze è sicuramente un’idea molto originale. Le spose che scelgono un abito ‘old style’ sono infatti ancora molto poche.
Potete decidere di utilizzare un abito di famiglia, già utilizzato dalla vostra nonna o mamma durante le loro nozze, oppure potete comprarne uno vintage in un atelier per spose.

L’ABITO DI FAMIGLIA
Se scegliete di sposarvi con un abito appartenente alla vostra famiglia, per voi sarà sicuramente un onore speciale avere questo privilegio.
Non tutte hanno però la fortuna di poter indossare l’abito da sposa della propria mamma o nonna. L’abito in questione deve infatti essere ben conservato e delle misure della futura sposa.
Vanno poi quasi sempre apportate delle modifiche all’abito, come una ritoccata a spalline, vita e seno. Attenzione però a non stravolgere totalmente le proporzioni e la fattezza dell’abito originale!
Indossare questo speciale abito farà sicuramente emozionare prima di tutto voi, ma anche la persona a cui esso è appartenuto!

 

vintage1

L’ABITO VINTAGE
Se già non avete un abito da sposa vintage, e il vostro sogno è indossare un vestito che rispecchi questo stile, potrete tranquillamente acquistarne uno.
Non sarà difficile reperirlo in uno dei tanti negozi vintage che ormai spopolano in ogni città.
Accertatevi che l’abito non sia danneggiato o macchiato e date una rinfrescata all’abito lavandolo a secco.
Affidatevi infine ad una brava sarta di fiducia nel caso in cui siano necessarie delle modifiche all’abito.

vintage2

DOPO LE NOZZE
E’ vostro desiderio tramandare alle vostre figlie il vostro abito, vintage e non?
Un buon consiglio è quello di lavare a secco il vestito dopo le nozze e di riporlo sottovuoto in un apposito sacco in un armadio. E’ consigliabile inoltre che il vestito venga custodito al buio, per evitare che la luce ne possa alterare i colori. Riponetelo dunque in una bella scatola.
In questo modo il vestito si manterrà intatto per moltissimi anni, pronto per essere così riutilizzato per far vivere un nuovo sogno d’amore.

vintage3

 

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: