ALCUNE IDEE PER IL BOUQUET SPOSA

Durante i preparativi del matrimonio, uno tra i pensieri che sfiora le menti di tutte le spose è come scegliere il bouquet più adatto per il giorno più bello della propria vita.
Il bouquet è l’accessorio più importante per una sposa dopo l’abito nuziale e, come ogni altro dettaglio, va scelto con molta cura e attenzione.
La tipologia dei fiori e la scelta dei colori e dello stile devono essere in armonia con l’abito, con la location e, ovviamente, di tendenza.

Oggi parliamo delle tendenze 2018 che riguardano il bouquet da sposa, cercando di dare qualche consiglio su come stupire i vostri invitati anche nel momento del lancio del bouquet.

DOMO O BONDU
Il bouquet più amato dalle spose è sicuramente il Domo o Bondu, formato da fiori dal gambo lungo che sono tenuti insieme da uno o più nastri di stoffa o di raso. È perfetto soprattutto per chi sceglie uno stile boho chic per il proprio matrimonio.

BOUQUET SENZA FIORI
Di grande tendenza 2018 è il bouquet fatto di fiori di carta, di fogli di giornale, di perle, di origami. Si tratta di un’idea molto originale, in voga soprattutto tra le spose che scelgono per il proprio giorno una cerimonia eco-friendly. Rappresenta inoltre un ottimo escamotage per mantenere il bouquet perfetto anche dopo la cerimonia.

BON TON
Per un effetto chic e raffinato, il bouquet bon ton può essere “one flower” o monocromatico. Perfetto per una sposa minimal ed elegante, che punta sulla semplicità. Il mazzo può essere formato dai vostri fiori preferiti, l’importante è che siano preferibilmente piccoli e compatti e di cromie in tinta con l’allestimento floreale della location, in modo da ottenere un effetto sobrio e delicato.

A FASCIO
Molte spose scelgono sempre più uno stile country chic per il proprio matrimonio in location di campagna. Il bouquet a fascio, caratterizzato da fiori dal gambo lungo e carnoso, si presta perfettamente a situazioni del genere ed è indicato a chi sceglie un abito dal modello stretto o dalle linee morbide che accompagnano il corpo.

BOUQUET DI FOGLIE
Interessante anche la proposta di un bouquet composto di sole foglie, da scegliere tra piante di eucalipto, felci e ulivo, dal sapore mediterraneo. Adatto a spose che puntano a un’eleganza sottile, da abbinare ad abiti in pizzo bianco o vestiti dalle tonalità tenui e pastello.

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: