MANTELLA

La primavera segna solitamente l’inizio della stagione dei matrimoni e con questa le case di moda cominciano a lanciare i propri abiti da sposa. Quest’anno, dando un’occhiata alle sfilate, la mantella si conferma di tendenza.
Di vari modelli e lunghezze, si sostituisce ai veli nuziali e dona all’outfit della sposa un effetto elegante e fiabesco.

AUTUNNO – INVERNO

Solitamente viene usata d’inverno, per dare alla sposa la possibilità di scaldarsi. In questo caso può riprendere il colore dell’abito, ma possono essere usati tessuti diversi come il velluto, la lana e la pelliccia. I modelli sono molteplici: con il cappuccio, oppure più semplice con lo strascico; di tendenza anche quella a tre quarti e le cappe che si fermano ai gomiti. Se volete dare un tocco più personale e informale optate per colori a contrasto con il bianco dell’abito, come il rosso, il verde smeraldo o il blu.

PRIMAVERA – ESTATE

Se invece il vostro matrimonio si svolgerà d’estate, la parola d’ordine è leggerezza. Il tessuto più adatto è il tulle, per una mantella lunga ed impalpabile senza decori dallo stile minimal oppure con degli inserti in pizzo che richiamino il tessuto del vestito. Per un effetto ancora più particolare, optate per una mantella asimmetrica, di grande tendenza. In primavera o autunno, potete invece optare per tessuti come il raso o la seta.

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: