VELO NUZIALE: IDEE E TENDENZE 2018

Se pensiamo al look di una sposa, l’accessorio che non può mancare mai è il velo nuziale. Il velo ha un’origine antichissima: veniva utilizzato già dagli antichi romani, di colore giallo o rosso, come buon augurio ai novelli sposi. Nel Medioevo l’utilizzo dei veli cambia di significato e diventa uno strumento di protezione contro gli spiriti maligni, per questo era formato da vari strati di tessuto.
In epoca moderna a partire dal Novecento, il velo diventa un vero e proprio must have per il look da sposa e in ogni decade si sviluppa un stile diverso per adeguarsi alle acconciature dell’epoca.
Ai giorni nostri esistono tantissime varietà e stili di velo potendo scegliere tra lunghezze, tessuti e decori diversi. L’importante è che si abbini allo stile del vestito e dell’acconciatura.


1. CERCHIETTO

Tipico degli anni ’20, è perfetto per chi indossa un vestito dal sapore vintage. Si tratta di un vero e proprio cerchietto, che può essere di metallo, di raso, decorato con fiori oppure un diadema luccicante. Ogni diversa tipologia si abbina ad uno stile ben preciso, dall’abito più classico al boho chic.

2. CORTO FLYAWAY

Il velo corto, detto anche “a triangolo”, è un classico intramontabile ed è caratterizzato dalla lunghezza fino alle spalle e dalla voluminosità al centro della testa. Molto usato negli anni ’60, da un effetto spigliato e sbarazzino. È perfetto per spose rock, da abbinare a vestiti corti oppure ad abiti lunghi per smorzare e dare un effetto più informale.

3. VELO PLUMETIS

Il plumetis, ovvero un tessuto velato con ricami a rilievo, è di tendenza quest’anno e lo ritroviamo soprattutto nei veli. Può avere un taglio lungo, con un interminabile strascico per un effetto molto romantico e pieno di significato, oppure corto, per uno stile giovane e fresco.

4. LA MANTIGLIA

Ripreso dalla tradizione spagnola, questo velo lunghissimo decorato da una ricca bordatura in pizzo è ottimo per le spose che vogliono essere romantiche e molto femminili. Viene appoggiato al centro della testa per ricadere poi ai lati, dando alla sposa l’aspetto di una principessa d’altri tempi.

5. CLASSICO RIVISITATO

Il classico velo di pizzo, di varie lunghezze (lunghissimo, al gomito o corto), si vede modernizzato da ricami molto particolari e appariscenti. Molto usati in questo caso sono le decorazioni floreali, nuovo trend del 2018, che si abbinano bene a qualsiasi tipo di abito, semplice o decorato. Altro tipo di decorazione sono i punti luce, piccoli brillantini che bordano i veli ed illuminano il volto della sposa che lo indossa.

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: