MINIMAL CHIC WEDDING: SEMPLICITÀ ED ELEGANZA PURA

Oggi la parola d’ordine è “Less is more”! Parliamo di matrimoni in stile Minimal Chic. Per le spose moderne che non si rivedono negli opulenti decori del boho o del country chic, ma che al contrario preferiscono l’essenzialità e la semplicità per il loro giorno speciale.
Minimal chic infatti non vuol dire riceve i vostri ospiti in una location senza lustri, che risulti fredda e spoglia. È uno stile che punta su pochi e semplici decori, che allo stesso tempo sono di grande effetto e raffinati, in grado di dare un aspetto moderno e di gran classe.
Così facendo l’attenzione degli invitati ricadrà sulle cose davvero importanti, come la cerimonia o il paesaggio mozzafiato della location. L’atmosfera della festa sarà accogliente e familiare.

Per organizzare un matrimonio minimal è meglio non usare stampe. Restate sul colore bianco puro, che può essere abbinato a qualche tocco di nero e dettagli metallizzati, oppure insieme a colori pastello.

Location

Le location più adatte sono quelle molto luminose: ben illuminate da lucine sospese e piccole lanterne o da luce naturale. Niente centrotavola pomposi, ma preferite vasi trasparenti o di design, fiori bianchi e lineari, centrotavola “aerei” cioè sospesi così da lasciare i tavoli ancora più leggeri.

Abito

Per le spose che ancora non hanno scelto il proprio abito minimal: puntate su forme lineari che seguono le vostre curve, oppure optate per uno stile molto romantico dalle linee morbide. Preferite il colore bianco puro, senza aggiungere fronzoli o altri decori troppo appariscenti.

Torta

Lo stesso vale per la torta nuziale, ricordatevi sempre il concetto di semplicità! Solitamente la torta è bianca o comunque di un solo colore, in tema con i colori scelti per la location. È decorata con un solo elemento che fa da protagonista. Di grande tendenza quest’anno la decorazione a mono fiore oppure l’uso della frutta.

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: