UN MATRIMONIO ULTRA VIOLET

Come ogni anno, Pantone ha scelto il colore dell’ anno e, dopo la tinta Greenery del 2017, per il 2018 ha optato per l’ Ultra Violet 18 – 3838. Un colore provocante ed originale ma anche complesso che, per questo, ben rispecchia il tempo in cui viviamo. Lee Eisenmann, direttore esecutivo del Pantone Color Institute, a tal proposito afferma: “Questa è una tonalità ambigua, che non ha genere perché mescola due colori opposti, il rosso e il blu. Misteriosa, perché si trova al limite dello spettro cromatico, tra il visibile e l’invisibile, l’ultimo colore percepito dall’occhio umano, al di là del quale si apre la gamma degli ultravioletti”.

E possiamo noi non usarlo per i matrimoni del 2018?  Certo che no! Mettete da parte le superstizioni, l’Ultra Violet non è il simbolo del malaugurio ma della sperimentazione e dell’anticonformismo. E’ un colore che “vuole spronare le persone a mettersi in gioco per lasciare un segno nel mondo”! Via libera alla fantasia, allora: gli allestimenti possibili e gli spunti nei toni del viola sono tantissimi, vediamoli insieme.

Innanzitutto parliamo abbinamenti, il viola può stare benissimo insieme all’oro, al nero o al blu intenso per dare un effetto elegante e deciso. Se vuoi rimanere sul tradizionale, allora puoi organizzare il tuo matrimonio stando sul bianco e mettendo solo qualche elemento viola. Per avere un effetto più bucolico, invece, potresti accostarlo al verde. E non dimenticatevi che potere adoperare le molteplici sfumature del viola, che vanno dal viola più intenso al lilla più tenue.

Leitmotiv Ultra Violet

Ovviamente, se il viola sarà il colore del tuo matrimonio, dovrà ripetersi in diverse parti e fasi delle nozze. Lo sposo e la sposa potrebbero avere qualche dettaglio, come la cravatta per l’uomo e le scarpe per la donna. Le damigelle, se previste, potrebbero avere tutte il vestito sul viola/lilla. Ricordatevi, poi, tutta la parte riguardante la stationary: dalle partecipazioni ai ringraziamenti, dai tableau du mariage ai segnaposti, tutto dovrà seguire questo filo conduttore.

Tanti sono i fiori e le piante che possono essere utilizzate per l’allestimento sul viola: ortensie, orchidee, peonie, giacinti, la maestosa bouganville e le profumatissime viole, lavanda, e glicine. La frutta e la verdura, in base anche alla stagione, da cui puoi prendere spunto per l’allestimento e per il menù possono essere: fichi, frutti di bosco, melanzane, radicchio, ciliegie mature, uva e carciofi… per darvi qualche idea.

 

Ora vi lascio pensare all’alternativa che preferite, buon lavoro sposine!!

Continuate a seguirci,

ciao, ciao

Rispondi

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: